Paraendurance. Una nuova risorsa per lo sport. Un progetto scientifico

Paraendurance. Una nuova risorsa per lo sport. Un progetto scientifico

Il Paraendurance si svolge in aperta campagna lungo tracciati dove le prove sono testate e giudicate secondo il Regolamento della Federazione Italiana Sport Equestri che è affiliata Federazione Equestre Internazionale dalla quale è riconosciuta quale unico rappresentante degli Sport Equestri in Italia. I principali obiettivi rivolti ai cavalieri che praticano il Paraendurance sono: facilitare l'interazione e l'integrazione sociale, stimolare l'attenzione per l'ambiente circostante, favorire la gratificazione personale, creare abitudine alla stanchezza fisica al fine di ottenere allenamento ed efficienza motoria, migliorare il comportamento interattivo e la comunicazione verbale essenzialmente attraverso la cura e l'attenzione per il proprio cavallo.