Amori inconfessabili

Amori inconfessabili

"Amori inconfessabili" racconta una serie di complicate storie d'amore che prendono avvio in un piccolo villaggio dei Vosgi, sul confine tra Francia e Svizzera. Il dottor Morel, storico e stimato medico condotto, ormai sessantenne, è appena andato in pensione e a sostituirlo è arrivato un giovane collega. Un'amara sorte aveva sospinto in quel luogo Morel, parecchi anni prima, dove aveva trovato comprensione in una giovane donna svizzera, con un passato da soubrette, dedita alla conduzione di un grazioso bistrot, "La Petite Salle". La volontà del medico di godersi in santa pace gli anni che gli rimangono da vivere trova, però, un destino avverso: una serie di eventi intricati e compulsivi stravolgeranno infatti la sua pacata esistenza.