La ruota del grano

La ruota del grano

Questo libro rappresenta un percorso poetico al tempo stesso semplice ma molto complesso. Semplice perché la poesia di Maria Gargano è costruita attraverso le parole del quotidiano, senza termini altisonanti o metafore spericolate, senza effetti speciali, insomma. Complesso perché proprio attraverso l'apparente "facilità" espressiva che sceglie è capace di insinuarsi, con grande tensione lirica, nelle pieghe più profonde del vissuto, componendo un affresco che delinea ogni fibra della nostra umana esistenza: amore, maternità, natura, ricordo, rimpianto, speranza, coscienza civile e molto altro ancora l'autrice visita e analizza attraverso quella eterna lente trasfigurante e rivelatrice che da sempre chiamiamo poesia.