L' avventura della scienza moderna

L' avventura della scienza moderna

"La scienza è una delle massime conquiste della mente umana, e il fatto che il progresso sia stato compiuto, in grandissima parte, da persone di intelligenza normale procedendo passo dopo passo a cominciare dall'opera dei predecessori rende la vicenda ancor più straordinaria". Così Gribbin dà inizio a un'appassionata lettura della più grande tra le rivoluzioni che riguardano l'uomo: la rivoluzione della scienza, ricostruita puntualmente attraverso tutti i suoi protagonisti, le loro scoperte e le loro vite. Lo scopo che l'autore si propone è quello di dare un'idea dell'intero corso della scienza, che ha portato dalla scoperta che la Terra non è al centro dell'universo e che gli esseri umani sono "soltanto" animali, alla teoria del big bang.