Manuale delle costruzioni in muratura. Caratteristiche, azioni, verifiche. Con Contenuto digitale per download

Manuale delle costruzioni in muratura. Caratteristiche, azioni, verifiche. Con Contenuto digitale per download

Scopo del presente manuale è quello di fornire a progettisti e strutturisti certezze procedurali e di calcolo, nonché modelli semplici e immediati da utilizzare nei dimensionamenti e nelle verifiche delle strutture in muratura.

Alla teoria vengono associati esempi pratici e di reale applicazione progettuale. Il testo affronta lo studio delle caratteristiche della sollecitazione, delle strutture e le verifiche degli elementi murari pur non prescindendo da una conoscenza pregressa del concetto di stato limite. Negli esempi applicativi è presente il progetto di una struttura di osservazione e di quattro appartamenti oltre che di numerosi altri problemi di natura pratica. Ogni argomento tecnico è introdotto da uno schema, con lo scopo di dare al lettore un approccio alla tematica chiaro sin dalla prima lettura. Entrando nel dettaglio, il volume analizza le caratteristiche delle costruzioni in muratura e definisce azioni, sollecitazioni e caratteristiche dei materiali. Un capitolo è dedicato ai criteri per le verifiche agli SLU e SLE. Tra gli elementi costruttivi: cordoli, fondazioni, architravi, giunti di dilatazione e solai nelle loro diverse tipologie.

Pur mantenendo una struttura consolidata, questa seconda edizione contiene importanti aggiornamenti: un capitolo ex novo sulle murature armate, la completa rivisitazione del capitolo sui solai ed una totale reimpostazione, con nuovi esercizi, del capitolo sugli esempi applicativi. Il testo è aggiornato alle NTC 2008 e relative circolari esplicative, nonché alla revisione licenziata dal Consiglio dei Ministri (2014) e dalla Commissione Europea (2017) che contiene elementi di novità fra i quali la definitiva morte del metodo delle tensioni ammissibili (ma non per le murature). Pur non potendo ancora recepire tali elementi, il manuale sottolinea l'importanza del metodo degli stati limite e ne ottimizza l'applicazione. Al fine di consentire anche il calcolo manuale delle strutture di muratura, le verifiche sono esplicitate sul metodo dell'articolazione a cerniera degli elementi murari: un tale contesto, se da un lato è più gravoso, dall'altro consente un puntuale controllo, da parte del tecnico, su calcoli e verifiche. Note sul sfotware incluso: Vermur è il software per la verifica di strutture murarie sulla base della modellazione alla shear-Type a partire dalle sollecitazioni agenti sui singoli elementi (definite in altra sede): i carichi sono distinti per tipologia e in relazione al fatto che siano di tipo sismico o di tipo statico.

Il software Vermur esegue l'analisi di dettaglio della geometria della struttura, con restituzione assonometrica semplificata della stessa, ed un'analisi di dettaglio delle caratteristiche meccaniche dei materiali. Requisiti hardware e software: processore da 2.00 GHz; MS Windows Vista/7/8/10 (è necessario disporre dei privilegi di amministratore); MS .

Net Framework 4 o vs. successive; 250 MB liberi sull'HDD; 2 GB di RAM; software ottimizzato per risoluzione grafica 1152×864 pixel; accesso a internet e browser web.