Fondi sovrani. Economie emergenti e squilibri globali

Fondi sovrani. Economie emergenti e squilibri globali

I fondi sovrani, strumenti di investimento in mano a paesi in crescita e dotati di un grande surplus commerciale come Cina, Emirati Arabi e Dubai, dispongono di risorse comprese tra i 3 e i 4.000 miliardi di dollari, investiti talvolta in modo poco trasparente. Le loro operazioni hanno spesso suscitato diffuse preoccupazioni all'interno del mondo occidentale. Lo scoppio della crisi li ha portati nuovamente alla ribalta internazionale in quanto salvatori del sistema bancario americano. Quale sarà il loro ruolo economico e politico una volta terminata la crisi?