Lavoratori come farfalle. La resa del più forte sindacato d'Europa Giorgio Cremaschi

È stato tutto un sogno? L'autore, nato nel 1948, prima militante e poi dirigente FIOM dalla gioventù alla pensione, mette a confronto il mondo del lavoro degli anni '70 con la realtà attuale in ...

Rosso di sera Fausto Bertinotti

Il ciclo vitale delle socialdemocrazie europee si è esaurito, assieme al compromesso fra capitale e lavoro seguito alla Seconda guerra mondiale. Una fine causata dall'avvento di un capitalismo sem...

Dialogo sulla storia e l'immaginario sociale Paul Ricoeur

Cornelius Castoriadis e Paul Ricoeur si incontrano davanti alle telecamere della trasmissione «Le bon plaisir» di France Culture il 9 marzo 1985. Tutto sembra opporli.

Del primo si potrebb...

Demoskoppiati? Renato Mannheimer

Cosa pensano gli italiani sui principali temi sociali dibattuti nel nostro paese? In che misura e con quanto interesse seguono gli avvenimenti politici? Come giudicano, ad esempio, gli immigrati? 0...

Il comico e la vita Carlo Sini

Il fenomeno della comicità ha aspetti molteplici che mal si prestano a una definizione unitaria.

Comicità, umorismo, ilarità, sarcasmo, ironia, umor nero e via dicendo hanno indubbiamente...

Anime elettriche. Riti e miti social Ippolita

Le nostre identità digitali sono composte da sentimenti e informazioni sempre più strettamente intrecciati tra loro.

Quando condividiamo via web ci sentiamo al contempo più gratificati e ...

Magia bianca magia nera. Ecuador: la guerra fra culture come guerra di classe Carlo Formenti

Agli occhi delle sinistre europee la Revolución Ciudadana di Rafael Correa può sembrare un modello: una presa del potere pacifica e democratica, una Costituzione fra le più avanzate del mondo in...